LA PIOGGIA NON FRENA LA VIRTUS CREMA

Posted by Silvia on maggio 25, 2015
Il maltempo che ha caratterizzato la giornata di sabato 23 maggio non ha fermato l’atletica nostrana che si è recata a Cremona per la disputa della seconda giornata dei Campionati provinciali.
Mattatrice assoluta di questa giornata è stata ancora una volta Rachele Merisio che si è aggiudicata il titolo nei mt. 300 piani cadette col tempo di 44”76 e nel salto in lungo con la misura di mt. 4.43, stabilendo il suo nuovo record personale.
Si è aggiudicata il titolo nella marcia mt. 1200 esordienti A , Marta Cattaneo che ha vinto facendo registrare l’ottimo tempo di 8’03”54,  migliorando di 17” il proprio record precedente e raggiungendo il primo posto nelle graduatorie provinciali di specialità. Dopo la vittoria della scorsa settimana a Castelleone, Giovanni Zampini ha agguantato anche il titolo provinciale nel lancio del vortex esordienti A, dove, con un lancio di mt. 28,29 ha dimostrando di essere il più forte in questa specialità.
Seguono poi una marea di medaglie di bronzo vinte dai nostri portacolori: Lucia Balestracci e Francesco Monfrini sono giunti entrambi al terzo posto nei mt. 40 Hs es. A, Lucia col tempo di 8”34,e Francesco con 8”38. Doppio bronzo per Chiara Righini che ha concluso al terzo posto nei mt. 60 hs con 12”58 e nel salto in lungo con mt. 3.19 categoria ragazze. Davide Giossi è salito sul terzo gradino del podio nella marcia  mt. 1200 es. A come anche Claudia Ghisetti nel getto del peso ragazze 3^ con mt. 5,92 e Badr El Ghazi 3° nei mt. 2000 categoria cadetti con 7’41”98.
E’ sfuggito di un soffio il podio a Federico Vedovello che ha concluso al 4° posto nei mt. 40 hs, a Lucia Balestracci 4^ nei mt. 1200 di marcia, a Francesco Monfrini 4° nel lancio del vortex ed al debuttante Carlo Zagheno 4° nel getto del peso ragazzi, ma meritano sicuramente una menzione il 5° posto di Sara Mascheroni e l’8° di Gaia Lambertini nei mt. 300 piani cadette, il 5° posto di Giovanni Zampini nei mt. 40 hs e di Marta Cattaneo nel vortex esordienti A.
Nelle gare riservate al settore assoluto buona prova di Chiara Lupo Timini che si è aggiudicata il salto in alto allieve con mt. 1,45, ottima misura considerate le avverse condizioni meteo ed è giunta al 3° posto col personale nei mt. 200 con 29”52. Record personale anche per Marcello Spinelli nei mt. 200 assoluti con un ottimo 24”50, mentre nel salto il lungo ha saltato mt. 6,04
Il prossimo fine settimana la squadra cremasca si dividerà su due fronti: sabato 30 maggio a Cremona per una riunione provinciale e martedì 2 giugno a Chiari dove si disputerà il X meeting giovanile città di Chiari, gara interregionale per cadetti ed allievi.
SILVIA PANZETTI
Categories: Varie
25mag

Leave a Reply