Paolo Vailati centra il minimo per i Campionati Italiani.

Posted by Silvia on aprile 18, 2011

Grande risultato per la Virtus lo scorso sabato 16 aprile nel meeting di atletica di Cremona, dove il nostro allievo Paolo Vailati ha ampiamente superato il minimo di qualificazione per i Campionati Italiani di categoria, che si svolgeranno a Rieti nel mese di ottobre. Dopo un avvio di stagione incoraggiante, che lo aveva visto mancare per pochi centimetri questo importante traguardo, al secondo tentativo l’obiettivo è stato raggiunto con mt 14.13, oltrepassando di quasi un metro la misura richiesta di mt 13.30. Questa gara, inoltre, ha dato a Paolo anche il titolo di campione provinciale. In questi ultimi anni è il secondo atleta della Virtus Crema che si qualifica per una manifestazione così importante, dopo Luca Cacopardo che nel 2009 aveva disputato gli italiani nei 100hs. Speriamo che questo risultato faccia da traino per molti altri ragazzi e ragazze, che stanno crescendo in modo molto promettente all’interno della nostra società. Veniamo ora ai risultati completi della manifestazione. Oltre a Paolo, nel getto del peso allievi si è classificato al terzo posto Ivan Brazzoli con mt 8.38, al proprio record personale. Nelle allieve vittoria con titolo provinciale sui 200mt per Francesca Pavesi, in 29″74. Tra le cadette medaglia di bronzo per Genny Brazzoli, che ripete la stessa posizione sul podio del fratello Ivan con mt 8.23. Nella categoria Ragazze una bella sfida tra due nostre atlete sui 60mt: oro per Sofia Borgosano in 8″78, che batte in volata la compagna Giada Vailati, seconda in 8″82. Anche Silvia Guercilena e Lucrezia Porrini si sono ben comportate, giungendo rispettivamente al settimo posto con 9″28 e al dodicesimo con 9″56. Le ragazze sono state impegnate anche nel salto in alto, dove Chiara Pavesi è salita sul secondo gradino del podio con mt 1.25, seguita al terzo posto da Sofia Borgosano e al quarto da Lucrezia Porrini, entrambe con mt 1.20. Chiara Pavesi, oltre al risultato nell’alto, vince la gara di marcia km2, con un buon tempo di 12’25″70. Nel vortex ragazze terzo posto per Giada Vailati con mt 27.34 e settimo per Silvia Guercilena con mt 24.75. Le ragazze hanno concluso le loro fatiche vincendo la staffetta 4×100 in 57″80, con Silvia, Giada. Lucrezia e Sofia. Tra i ragazzi bella vittoria nel vortex per Matteo Serio con mt 45.65, seguito al sesto posto da Luca Boschiroli con mt 35.83. I nostri due atleti hanno poi disputato i mt 60, con Luca al secondo posto in 8″32 e Matteo quarto in 8″60. Tra gli esordienti A presente la sola Sara Mascheroni, quinta nei mt 600 con 2’23″34 e  quattordicesima nel lungo con mt 2.67. Tra gli esordienti B due medagli d’argento per Martina Edallo, nei mt 600 in 2’38″74 e nei mt 60 in 9″28. Anche negli esordienti B due medaglie d’argento nelle stesse gare  per Pietro Pavesi, nei mt 600 in 2’17″16 e nei mt 60 in 9″04. Tra le esordienti C Marta Nidasio sale sul gradino più alto del podio nei mt 600 in 2’41″00. Nei mt 60 argento per Marta Cattaneo in 9″92 e bronzo per Marta Nidasio in 10″90. Nel salto in lungo Marta Cattaneo è ancora seconda con mt 2.40, seguita al terzo posto da Giulia Spinelli con mt 1.68. Infine Marta, Martina, Marta e Giulia vincono la staffetta 4×50 con il tempo di 40″06. 
Prossimo appuntamento per l’atletica in pista per sabato 30 aprile, sempre a Cremona, dopo la pausa Pasquale di questi giorni.

Pinuccio Vailati
Categories: Stampa,Varie
18apr

Leave a Reply