“Ottimi risultati della Virtus a Cremona”

Posted by Silvia on aprile 13, 2011

“Dopo l’avvio stagionale di due settimane fa a Bergamo, è iniziata l’attività all’aperto anche nella nostra provincia, con la riunione d’apertura disputatasi a Cremona sabato 2 aprile. Un folto gruppo dei nostri atleti, seguiti dai loro allenatori Silvia Panzetti e Andrea Cacopardo, si è subito confrontato con atleti provenienti da Cremona, Castelleone, Mantova, Brescia e Piacenza. Molte le vittorie ed i piazzamenti di spicco, accompagnate da risultati tecnici di valore.
Tra i cadetti si è messo in luce Leonardo Provana, con un importante 10″08 negli 80 piani, che oltre alla medaglia d’argento gli è valso anche il record di società. Leonardo ha poi disputato la gara dei 300hs, giungendo ancora secondo in 48″02. Tra gli allievi in evidenza il primo posto di Paolo Vailati nel getto del peso, che ottiene l’importante misura di mt 13.16, a pochi cm dal minimo che garantisce il diritto a partecipare ai campionati italiani di categoria. Ci saranno altre occasioni per cercare di raggiungere l’obiettivo, la stagione è appena iniziata… Ottimi risultati anche nella categoria Ragazzi e Ragazze, dove la Virtus vanta un gruppo numeroso e molto promettente. Nei 60 piani vittoria e record di società per Giada Vailati con 8″78, seguita al 3° posto da Sofia Borgosano con 8″96, da Itzà Vailati all’8° con 9″18, quindi Silvia Guercilena 13^ con 9″38, Claudia Fortini 20^ con 9″94. Fra i ragazzi, nella stessa specialtà, argento e record di società per Luca Boschiroli in 8″18 e Bronzo per Matteo Serio in 8″30. Nel salto in alto ragazze Giada Vailati bissa la vittoria con mt 1.37, seguita al 4° posto da Chiara Pavesi con mt 1.20, al 5° da Sofia Borgosano, al 6° da Cinzia Cattaneo e al 7° da Claudia Fortini, tutte con mt 1.15. Anche a livello maschile la gara dell’alto è stata vinta dai nostri atleti, difatti Luca Boschiroli ha valicato l’asticella a mt 1.46, migliorando il proprio limite di 6cm. L’ultima gara per questa categoria è stato il lancio del vortex, dove Matteo Serio ha esordito vittoriosamente con un ottimo mt 45.19. Fra le ragazze buon 5° posto per Cecilia Pavesi con mt 34.05, 8° per Itzà vailati con mt 24.67, 11° per Silvia Guercilena con mt 23.22, 14° per Cinzia Cattaneo con mt 22.52. Veniamo ora alle categorie degli Esordienti, partendo dagli A: nei 40hs primo posto per Giovanni Marzagalli in 7″74″, che coglie anche un argento nel salto in lungo con mt 3.67. A livello femminile Sara Mascheroni è 3^ nei mt 600 in 2’24″30 e 8^ nei 40hs con 9″38. Fra gli Esordienti B doppietta per Martina Edallo, che si aggiudica i mt 600 con 2’38″66 e il salto in lungo con mt 3.08. Nei maschi si mette in luce Pietro Pavesi, secondo nel lungo con mt 3.15 e 4° nei 40hs in 8″84. Veniamo infine ai più piccoli, gli esordienti C: Marta Nidasio vince il lungo con mt 2.20 ed i 40hs in 10″96, seguita in quest’ultima gara al secondo posto da Marta Cattaneo in 11″14. Marta sale sul gradino più alto del podio sui 600mt in 2’40″10. Le esordienti, poi, disputano insieme la staffetta 4x50mt, dove vincono il bronzo in 39″44.
Concludiamo segnalando che il nostro master Alan Vailati ha partecipato anche quest’anno alla 100km di Seregno, dove si è classificato al 7° posto assoluto e 3° di categoria MM40, portando al termine la sua fatica in 8h00’06″. Complimenti ad Alan per la grinta dimostrata anche stavolta, perchè la distanza in questione non è alla portata di tutti ed implica una notevole dose di sacrificio e di tenacia, sia in allenamento che in gara.
Il prossimo appuntamento per i nostri atleti è per questo pomeriggio alla pista di Cremona, per una riunione provinciale open all’aperto.”

Pinuccio Vailati

Categories: Stampa,Varie
13apr

Leave a Reply