RIENTRO COL BOTTO PER I VIRTUSSINI

Posted by Silvia on settembre 28, 2015
Ai campionati regionali allieve Giada Vailati conquista l’argento
Grande ripresa di stagione per gli atleti cremaschi impegnati su tre differenti fronti nello scorso fine settimana: mercoledì 9 era di scena l’Esagonale del Po a Casalmaggiore, sabato 12 e domenica 13 i regionali allievi/e a Saronno e sempre sabato è ripresa l’attività provinciale a Cremona.
Il risultato più eclatante arriva da Saronno dove Giada Vailati si è laureata vice-campionessa regionale nel salto in lungo con la misura di mt. 5,36 a soli 5 cm dalla prima classificata. Finalmente Giada, dopo una stagione difficile costellata di infortuni, è tornata ad ottimi livelli e ci auguriamo possa proseguire sempre al meglio. Ottima prestazione in regione anche per Itzà Vailati, giunta al 4° posto nei mt. 3000 con 11’17”con un netto miglioramento cronometrico. Bene anche Francesco Righini 13° nel salto triplo con mt. 11.00 e Giulia Falcone 29^ nei mt. 200.
Qualche giorno prima, all’Esagonale del Po, Giada Vailati si è aggiudicata il lungo con mt. 5,01, Rachele Merisio ha vinto l’argento nei mt. 300 piani con 44”82, Sara Mascheroni è giunta 5^ nell’alto cadette con mt. 1,30, Itzà Vailati ha concluso al 5° posto gli 800 con 2’32”20, Giulia Falcone è giunta 6^ con 28”78 nei 200, Giovanni Marzagalli ha tagliato il traguardo all’8° posto nei mt. 80 e per finire Sergio Falcone è giunto 10° nei mt. 300. Grande soddisfazione per i risultati ottenuti dagli atleti della Nuova Virtus Crema in questa occasione sia singolarmente che nelle staffette, insieme ad atleti delle altre squadre della provincia.
Altri buoni risultati sono stati ottenuti dai virtussini sabato a Cremona dove un’instancabile Rachele Merisio si è aggiudicata i mt. 80 piani in 11”40 ed i 300hs in 52”40. Dominio assoluto dei cremaschi nell’alto dove Letizia Moroni e Marta Cattaneo sono giunte al 1° e 2° posto tra le  es. A con i record di mt. 1,20 e 1,17 seguite al 6° posto da Marta Nidasio; Francesco Monfrini ha vinto col personale di mt. 1,17 seguito al 3° posto da Martin Branchesi con 1,05 tra gli es. A; Sara Mascheroni ha vinto tra le cadette con mt. 1,25 mentre Chiara Righini è giunta al 3° posto tra le ragazze. Vincono anche gli esordienti della 4×50 con M.Branchesi, F. Monfrini, D.Giossi e G. Zampini, mentre in campo femminile la staffetta A con M. Nidasio, L. Moroni, M. Cattaneo e M. Torri ha chiuso al 2° posto seguita al 4° posto dalla staffetta B con E. Righini, B. Simonetti, C. Torsa e S. Branchesi. Podio nella velocità per Letizia Moroni 2^ nei mt. 50 es. A, per Sofia Branchesi 2^ nei mt. 50 es C, per Sofia Benini giunta al 3° posto nei mt. 60 ragazze, per Elisabetta Righini 3^ tra le es. B e per Martin Branchesi e Giovanni Zampini terzi a pari merito tra gli es. A. Doppio argento per Sergio Falcone che si è piazzato secondo sia nel getto del peso che nella velocità cadetti; bene anche Claudia Ghisetti 5^ nel vortex, Alice Branchesi 8^ nei 60 Marcello Spinelli con 5,81 e Alex Foolchand con 5,14 nel lungo assoluti.
SILVIA PANZETTI
Categories: Varie
28set

Leave a Reply